QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Darfo Boario: auto non si ferma all’alt, inseguita dai carabinieri sulla statale 42 finisce contro guard rail

mercoledì, 10 agosto 2016

Darfo Boario Terme – Notte movimentata sulla statale 42 con inseguimento dei carabinieri del Nucleo Operativo Radiomobile della Compagnia di Breno (Brescia). Una vettura con a bordo due persone viaggiava a elevata velocità sulla statale del Tonale in direzione sud e non si è fermata all’alt dei militari ed è fuggita. I carabinieri si sono messi all’inseguimento della vettura che, all’altezza dello svincolo di Darfo Boario, è andata a sbattere contro il guard rail. Il conducente è fuggito a piedi, mentre la persona che gli era accanto è rimasta leggermente ferita.

Sul posto sono giunti anche i vigili del fuoco e poco dopo il conducente è stato individuato e sanzionato. I controlli sulla statale 42 da parte dei carabinieri proseguiranno anche nelle prossime nottate. Decine le contravvenzioni per alta velocità e guida in stato di ebbrezza alcolica da inizio mese.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136