QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Darfo Boario: assegnati i titoli tricolori femminili di ciclismo su strada

domenica, 7 luglio 2013

Darfo Boario – Assegnati i primi titoli tricolori dei campionati italiani su strada giovanili. Confermate le previsioni della viglia:  nella gara Allieve le bergamasche Lisa Morzenti e Silvia Persico conquistano rispettivamente le medaglie d’argento e di bronzo dietro alla piemontese Elsa Balsamo. Invece nella categoria Esordienti successo di Laura Tomasi, che ha preceduto Martina Fidanza e Sara Ruggeri. Soddisfatto il presidente delllisa morzenti a braccia alzate-450‘Associazione sportiva Boario, Ezio Maffi: “E’ un grande risultato per noi – dice – avere questo appuntamento a livello nazionale”.

Oggi le gare maschili, con oltre 400 atleti tra i 14 e il 16 anni provenienti da ogni angolo d’Italia. Tra i favoriti Luca Colnaghi,  Ottavio Dotti Marco Costa e Andrea Berzi tra gli uomini. I campionati Italiani in Valle Camonica è tenuta a battesimo dall’ex campione e oggi team manager Lampre Merida, Giuseppe Saronni,  dal presidente dell’Associazione Sportiva Boario, Ezio Maffi, oltre che dal sindaco e dell’assessore allo sport di Darfo Boario Terme, Ezio Mondini e Giacomo Franzoni.  In palio anche il trofeo Lampre allievi, un dei titoli più prestigiosi per le gare giovanili. ”Ci siamo adoperati affinché questo evento potesse cadere su Darfo Boario Terme – concluded Ezio Maffi- anche perché queste sono zone di turismo e di grandi risorse, non per ultima le ormai conosciutissime Terme-. Il mio impegno e dei miei collaboratori della As Boario si affianca a quello dell’Amminstrazione Comunale, e in particolare alla disponibilità dell’Assessore allo Sport, Giacomo Franzoni che mai finiremo di ringraziare”.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136