QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad


Ad
Ad

Darfo Boario Terme: adescava bambini al centro commerciale, pedofilo patteggia un anno e 8 mesi

martedì, 24 febbraio 2015

Brescia – Pedofilo patteggia un anno e otto mesi. Il Gup del tribunale di Brescia ha accolto la richiesta della difesa di un 42enne bergamasco, I.Z., arrestato nel marzo di un anno fa dai carabinieri di Darfo e della compagnia di Breno. L’uomo era stato seguito dai militari dopo la denuncia delle famiglie di alcuni minori: avevano scoperto il 42enne mentre palpeggiava alcuni bambini tra i 5 e i 9 anni.

Il 42enne è accusato di aver ripetutamente compiuto atti sessuali nei confronti di un alcuni minorenni in un centro commerciale della Valle Camonica. Le prime denunce delle famiglie dei bambini erano scattate nel novembre del 2013, La difesa del 42enne, con gli avvocati Mauro Moretti e Giovanni Salvi, ha presentato istanza di pattribunale Bresciateggiamento della pena e la sospensione con la condizionale della pena.

Il patteggiamento è stato accolto, mentre sulla secondo istanza la Procura di Brescia si è opposta.

Sul 42enne pende un altro caso: un mese fa è stato trovato dai carabinieri vicino a un parco giochi di Pisogne e secondo i carabinieri che lo avevano pedinato avrebbe potuto reiterare il reato. I legali dell’uomo hanno escluso questa ipotesi.. L’uomo aveva solo l’obbligo di firma per potersi recare al lavoro.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136