QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Da Regione Lombardia oltre 6 milioni per il Bim Valle Camonica, Martinazzoli: “Segnale di attenzione per il territorio”

mercoledì, 3 agosto 2016

Edolo – Regione Lombardia stanzia 6.693.750 di euro per il Bim Valle Camonica, per finanziare il Programma di Sviluppo Rurale, grazie alle misura 19 sul Sostegno allo Sviluppo Locale. martinazzoli 1Esprime soddisfazione il consigliere regionale leghista Donatella Martinazzoli, che dichiara: “Da Regione Lombardia arriva un segnale di grande attenzione per la montagna e per il territorio. Lo stanziamento odierno risponde alle esigenze di sostenere le imprese agricole locali e le differenti realtà produttive della Valle Camonica”. “I fondi stanziati oggi nell’ambito del Programma di Sviluppo Rurale 2014/2020 – prosegue Donatella Martinazzoli -  rappresentano un aiuto concreto per la promozione dei prodotti e dell’agricoltura della nostra Valle”.

“Queste risorse – conclude Martinazzoli –  testimoniano inoltre la volontà di Regione Lombardia nel perseguire gli obiettivi del PSR, fra cui la salvaguardia e l’incremento delle attività agricole in montagna, importante non solo dal punto di vista economico e sociale ma anche sotto il profilo della tutela ambientale.” “Oltre al finanziamento riguardante la Valle Camonica, la Regione ha ammesso al finanziamento la Comunità Montana Valle Trompia (6.294.400 euro), la Comunità Montana Alto Garda Bresciano (6.350.484 euro) e il BIM dell’Oglio (7.107.000 euro). In totale, per il territorio della provincia di Brescia, si tratta di circa 26 milioni e 500 mila euro.”


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136