QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Darfo Boario apre le celebrazioni del IV Novembre. Martedì toccherà a Breno, Cedegolo e Tonale

domenica, 2 novembre 2014

Darfo Boario Terme – Sono iniziate stamani le manifestazione per ricordare il 4 novembre e tra i primi appuntamenti spicca quello di Darfo Boario. Poi seguiranno gli appuntamenti di Cedegolo, Breno, Edolo e del Tonale che ricorderanno martedì 4 novembre la festa dell’Unità d’Italia e  delle Forze Armate.

In mattinata due appuntamenti a Darfo Boario con l’ammassamento dei partecipanti davanti al municipio in piazza Lorenzini, quindi il corteo in direzione del  Monumento ai caduti di tutte le guerre dove verrà posta la corona d’alloro e alle 10 al cimitero di Darfo è stata celebrata la Santa Messa. Oltre al sindaco Ezio Mondini, il presidente della Comunità Montana, Oliviero Valzelli, e i sindaci della pieve erano presenti qcerimonia IV Novembre Darfo Boario 1uindi  autorità civili e militari, le Associazioni combattentistiche e d’arma, la Banda cittadina che ha accompagnato la sfilata e suonato l’inno del Piave e l’inno nazionale. (Nella foto concessa dall’emittente Piùvallitv la cerimonia davanti al cimitero).

 

Al termine è stata deposta la corona d’alloro al Monumento alla Libertà che si trova all’ingresso del cimitero. Centinaia di famiglie, soprattutto quelle sul percorso del corteo, hanno esposto il tricolore dalle finestre.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136