QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad

Ad
Ad

Ad
Ad

Ad

Da Cevo a Bienno, il 25 febbraio primo pellegrinaggio del 2017 promosso da don Dassa

giovedì, 12 gennaio 2017

Cevo – “Dio cammina a piedi”. Questo è il leitmotiv dei pellegrinaggi organizzati da don Battista Dassa nel 2017. Il primo è in programma sabato 25 febbraio da Cevo a Bienno. Tema: “In cammino con i Santi”.Cevo 10

In quell’occasione i fedeli che parteciperanno al pellegrinaggio ricorderanno i Santi e i Beati della Valle Camonica: da Cevo – paese dove il Beato Innocenzo, festeggiato il 3 marzo, ha svolto il ruolo di curato – fino a Bienno  - paese della Santa Geltrude Comensoli, festeggiata il 18 febbraio. A Cevo il Beato Innocenzo ha vissuto i suoi primi anni di sacerdozio. Dopo l’accoglienza da parte del parroco di Cevo, don Filippo, e il primo momento di preghiera nella chiesa parrocchiale, i pellegrini inizieranno il cammino che li porterà a Bienno.

“Quello del 25 febbraio – spiega don Battista Dassa, sacerdote camuno – sarà il primo pellegrinaggio degli otto organizzati nel 2017 e articolati in momenti significativi dell’anno”.

Il messaggio dei pellegrinaggi 2017 parte da una frase di don Luigi Verdi: “Una Chiesa che come Dio cammina a piedi con una danza lenta d’amore. Con un amore lento e rispettoso, sapendo che non ha potere su quello che ama”.

Il programma prevede la partenza alle 7.30 dalla chiesa di Cevo, all’arrivo Santa Messa nella chiesa di Santa Maria a Bienno. Sarà messoe a disposizione il pullman con partenza da Bienno alle 6.15 (10 euro il costo) su prenotazione ai seguenti contatti: dassa.battista@gmail.com cell. 345/8274429; lucia.bianchini@tiscali.it cell. 339/2360628.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136