QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Pellegrinaggi della Misericordia: il cammino da Bienno a Brescia. La partenza dall’Eremo

mercoledì, 13 aprile 2016

Bienno – Pellegrini da Bienno a Brescia. Ottanta chilometri tra i sentieri dalla Valle Camonica e del Sebino fino alla città del tondino, facendo tappa in chiese e cappelle durante il cammino. Da venerdì 15 aprile a domenica 17 è in programma il secondo pellegrinaggio della Misericordia, organizzato da don Battista Dassa, sacerdote a Ponte di Legno e conosciuto in tutta la Valle Camonica e il Bresciano per le sue iniziative e i viaggi con gruppi di giovani e famiglie.

pellegrinaggio Berzo 2

Ogni anno l’adesione ai pellegrinaggi è sempre più numerosa e al primo appuntamento del 2016 – lo scorso 27 febbraio a Cevo – ha richiamato oltre cento persone (Nelle foto alcuni momenti) . 

Il messaggio e lo slogan di quest’anno è legato al Giubileo con tema: “I piedi della Misericordia”. Don Dassa nel presentare i pellegrinaggi ha usato queste parole di Papa Francesco: “Il pellegrinaggio è icona del cammino che ogni persona compie nella sua esistenza. La vita è un pellegrinaggio e l’essere umano è viator, un pellegrino che percorre una strada fino alla meta agognata”

Dei pellegrinaggi organizzati quest’anno, quello più lungo e coinvolgente, è sicuramente quello in programma nel prossimo fine settimana, che attraverserà la Valle Camonica, partendo dalla chiesa giubilare dell’Eremo di Bienno, per arrivare alla porta Santa del Duomo di Brescia. A questo pellegrinaggio ha aderito il Csi Valcamonica.

pellegrinaggio a Berzo 1

Il programma

La partenza è prevista alle 8 di venerdì 15 aprile, dopo la Santa Messa nella chiesa dell’Eremo di Bienno. Il percorso della prima giornata prevede 26 chilometri, fino a Pisgone, dove i pellegrini saranno accolti in oratorio e lì pernotteranno. Durante al serata – sempre all’oratorio di Pisogne – sarà presentata un’iniziativa di solidarietà.

Il giorno successivo – alle 7 – il gruppo di pellegrini partirà per Villa San Giuseppe di Fantecolo e, dopo 30 chilometri, raggiungeranno la casa delle suore Operaie e lì trascorreranno la notte.

La terza tappa di 25 chilometri è in programma domenica, da Villa San Giuseppe al Duomo di Brescia. Alle 15 nel Duomo di Brescia si terrà la Santa Messa, presieduta da don Battista Dassa. Il ritorno in Valle Camonica avverrà in treno o in pullman.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136