QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

CSI Vallecamonica: ‘Natale degli sportivi’ dedicato all’oratorio di Ono intitolato a Davide e Andrea. Programma e iniziative

mercoledì, 18 dicembre 2013

Ono San Pietro – In occasione della Giornata internazionale per i diritti dell’infanzia qualche settimana fa era toccato al Presidente nazionale del CSI Massimo Achini ricordare che il gioco e lo sport sono un diritto fondamentale per tutti i bambini del mondo. Ebbene questo diritto a Davide e Andrea, due bimbi di Ono san Pietro, è stato tolto ingiustamente in una drammatica giornata di metà luglio.csi

Nel loro nome quindi, per dare la possibilità a tutti i bambini del paese di giocare in un ambiente dove il rispetto e l’educazione sono valori fondamentali, un gruppo di persone ha dato il via al progetto per la realizzazione di un oratorio. L’iniziativa non poteva passare inosservata al CSI di Vallecamonica da sempre impegnato nella difesa dei diritti dei più piccoli e impegnato, a livello nazionale, nella promozione dell’attività svolta negli oratori.

Il Csi quindi, forte della collaborazione con l’Unione Sportiva Ono San Pietro in diverse manifestazioni negli ultimi anni, ha pensato di promuovere nel paese della media Vallecamonica il tradizionale Natale degli sportivi del CSI e di dedicarlo al progetto dell’oratorio intitolato a Davide e Andrea. Grazie anche alla collaborazione dell’Amministrazione comunale è stato definito il programma dell’appuntamento che da alcune stagioni chiude l’anno solare dell’associazione sportiva.

Atleti, dirigenti e genitori si ritroveranno alle 18 di sabato 21 dicembre nel cortile della scuola elementare di Ono San Pietro per formare il corteo che, illuminato dalle “fiaccole di pace”, raggiungerà la chiesa parrocchiale passando per alcune vie animate dal tradizionale presepio vivente. Durante la celebrazione della s. Messa saranno raccolte le offerte per la ristrutturazione dello stabile di proprietà parrocchiale destinato ad accogliere il nuovo oratorio del paese. In cambio i partecipanti avranno un mattone simbolo di questo progetto; al termine della funzione religiosa nella sala della Cultura si terrà lo scambio di auguri e il brindisi.

Chi intende contribuire ulteriormente alla costruzione dell’Oratorio “Davide e Andrea” può farlo anche attraverso la sottoscrizione, avviata nel settembre scorso, sul c/c intestato a Parrocchia di S. Alessandro – Progetto Oratorio IBAN: IT 97 G 03244 55560 000000021809 c/c 21809 – ABI 03244 – CAB 55560. Il Papa emerito, Joseph Ratzinger, considera gioco e sport capaci di sperimentare una gioia che è «una sorta di tentato ritorno al paradiso», dell’aspetto positivo alla base del gioco: «l’esercitazione alla vita e il superamento della vita in direzione del paradiso perduto». Parole adatte a sintetizzare l’iniziativa del CSI di Vallecamonica dedicata a Davide e Andrea.

A Natale il CSI camuno non dimentica nemmeno i progetti di solidarietà internazionale sostenuti in questi anni ed in particolare quello avviato in Congo con le suore Dorotee di Cemmo. “È Natale anche qui” è il titolo dello spettacolo organizzato a Borno giovedì 26 dicembre in collaborazione con l’Unità Pastorale dell’Altopiano del Sole e Il Gruppo Missionario di Borno. In questa serata gli organizzatori invitano a festeggiare un Natale solidale per aiutare la Missione di Cimpunda (Bukavu – R.D. Congo) in cui operano suor Giuliana Fadani e suor Yolande Bulambo, suore Dorotee di Cemmo. In programma, alle ore 20.30 nella chiesa parrocchiale di Borno, una particolare rappresentazione con la musica e la voce di Lucia Bianchini e la voce narrante di Magda Cominelli; le offerte raccolte in questa serata serviranno ad acquistare le divise per il personale del centro sanitario di Cimpunda.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136