QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad


Ad
Ad

Corteno Golgi e Breno, interventi del Soccorso Alpino per recuperare due feriti

lunedì, 12 settembre 2016

Corteno Golgi – Gran lavoro del Soccorso Alpino nel weekend, con interventi di recupero di feriti. La delegazione Bresciana del CNSAS Lombardo ha effettuato due interventi: ieri pomeriggio, l’eliambulanza decollata da Brescia, che ha sempre a bordo il tecnico di elisoccorso del CNSAS (Corpo nazionale soccorso alpino e speleologico), ha portato in ospedale a Edolo una donna di Cremona, per una probabile frattura a una caviglia. Era con un gruppo di altre persone nella zona del lago di Picol, a circa 2100 metri di quota, nel territorio del comune di Corteno Golgi, in Alta Valle Camonica. È scivolata, si è infortunata e non riusciva a proseguire.

soccorso alpino

Invece in serata invece la stazione di Breno è intervenuta a supporto dell’ambulanza a Fraine, frazione di Pisogne, per una donna residente in zona che ha avuto un malore. Si trovava in una baita, situata in località Campei. I tecnici del Soccorso alpino l’hanno raggiunta e portata con il mezzo fuoristrada fino all’ambulanza.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136