QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Corteno Golgi, Anas appalta i lavori sulla statale 39 di Aprica. Il bando lunedì 2 ottobre

giovedì, 28 settembre 2017

Corteno Golgi – L’Anas ha avviato la procedura per l’appalto delle opere sulla statale 39 di Aprica. I dirigenti della sede di Milano dell’Ente Strade ha definito le procedure di gara per l’affidamento dei lavori di allargamento della statale 39, dall’uscita della galleria fino al rettilineo sotto Galleno. Il bando integrale verrà pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale, all’albo del Comune di Corteno Golgi e della Provincia di Brescia, oltre che sul sito del Ministero e dell’ANAS lunedì 2 ottobre.

martino martinotta

Soddisfatto il primo cittadino di Corteno Golgi (Brescia), Martino Martinotta (nella foto): “E’ un’opera attesa, che servirà a  eliminare quell’imbuto sulla statale e riqualificherà un tratto di sede stradale all’uscita dalla galleria in direzione Aprica”. L’amministrazione Martinotta si è battuta per farla inserire tra le opere cantierabili e in questi giorni è arrivata la notizia della gara d’appalto.

Il progetto (nella foto sotto) è stato redatto dal Comune di Corteno Golgi, col contributo della Comunità Montana Vallecamonica, dopo l’inaugurazione della galleria e del ponte di accesso al capoluogo. L’intervento, che sarà oggetto di bando, prevede l’allargamento della statale 39, la messa in sicurezza dello svincolo di Fontanella e la creazione della corsia di ingresso all’abitato di Pisogneto.
Corteno Golgi statale Aprica

Il bando integrale verrà pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale lunedì prossimo, tempo 60 giorni sarà ultimato l’iter e – se tutto procederà senza intoppi burocratici o legali – in primavera potrebbe aprirsi il cantiere.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136