QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Contexto: inaugurata la rassegna. Masneri: “Un evento che rilancia Edolo”

sabato, 18 luglio 2015

Edolo (An. Col.) – Una serata speciale per Edolo, l‘inaugurazione di “Contexto – area contemporanea”, che ha richiamato il pubblico, edolesi e turisti, esponenti del mondo della cultura e appassionati di arte, attratti da quell’evento unico per la località camuna e l’intera valle.

(Nelle foto sotto la serata inaugurale di ieri e come si presenta oggi Edolo con le opere degli artisti Dario Tironi, Patrizia Fratus, Pietro D’Angelo, Chiara Gallo e Stefano Bombardieri, suo il rinoceronte in piazza Martiri della Libertà).

Davanti al municipio la cerimonia d’inaugurazione, il taglio del nastro da parte del sindaco Luca Masneri, la presenza degli assessori, in particolare Ilenia Setola e Luca Rivetta, che hanno pacontexto Edolortecipato attivamente alla realizzazione dell’evento culturale in programma fino al 23 agosto e il direttore artistico, Domenico Franchi, che ha sottolineato: “Edolo è un contexto straordinario dove sono state collocate tante porte d’accesso per poter ritrovare un approdo dell’anima. La nostra non è un’idea, ma un agglomerato di idee”.

Il sindaco Luca Masneri, nel suo intervento ha rimarcato l’importante della nuova offerta “in chiave culturale e turistica”. Madrina della serata Franca Cerveni.

CONTEXTO – AREA CONTEMPORANEA

E’ una mostra diffusa che invade letteralmente Edolo snodandosi per le vie e le piazze del centro storico in spazi aperti e chiusi, pubblici e privati e coinvolge 30 artisti, tra cui molti già noti al pubblico nazionale e internazionale, con sculture, installazioni, video, fotografie che si ispirano al contesto edolese in cui è collocata l’esposizione. Durante la mostra si terranno conferenze con importanti personaggi del panorama culturale e artistico nazionale, performance artistiche e decine di eventi collaterali.

Il programma – già nel pomeriggio e domani – prevede una visita guidata tra le installazioni. Ieri sera le centinaia di persone presenti all’inaugurazione hanno assistito allo spettacolo itinerante teatro di strada, lungo le vie storiche di Edolo, con commedianti giganti.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136