QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Cibo e cinema s’incontrano a Darfo Boario: serie di appuntamenti da domenica 12 ottobre

giovedì, 9 ottobre 2014

Darfo Boario Terme – Otto anni di buon cibo e di buoni film. Un percorso interessante che in questa edizione trova simpatiche iniziative: dessert e una cena speciale.Darfo Boario Terme

“L’ottava edizione di Cinema e cibo -afferma Osvaldo Benedetti, Assessore al Commercio della Città di Darfo Boario Terme- trova un contesto fortemente orientato al cibo sotto nuove lenti, in virtù del vicino EXPO e dei dibattiti che si stanno svolgendo attorno al tema della sostenibilità, dello spreco e della corretta alimentazione. Temi importanti che richiedono l’attenzione di tutti, ma che possono essere affrontati anche con il sorriso sulle labbra. Questa nuova rassegna, infatti, offrirà momenti piacevoli di arte e di convivialità cui auguriamo il grande successo degli anni passati.”

Nato dalla collaborazione tra l’Amministrazione Comunale di Darfo Boario Terme, il Cinema Garden, il Gruppo Ristoratori Vallecamonica, la Confesercenti e la Federazione Italiana Esercenti Pubblici e Turistici, questo evento, nell’ambito delle “Settimane della Gastronomia Camuna”, è affidato all’organizzazione esperta di Silvano Nember da anni promotore di eventi capaci di dare respiro e alta diffusione al tema della cucina e della ristorazione. Soprattutto di quella locale.

“Costruire sinergie e collaborazione tra tutti gli attori del territorio è la chiave di successo di ogni manifestazione, non solo per ragioni economiche –dichiara Silvano Nember, organizzatore della rassegna- Infatti, tutti i soggetti coinvolti offrono, sì, risorse economiche, ma soprattutto competenza, passione, entusiasmo e idee. Da ciò, i risultati arrivano.”

“Una partecipazione condivisa anche dalle Associazioni “La cittadella” e “Via Roma” di Darfo e ABC di Boario che distribuiranno i coupon di ingresso gratuito per le serate di proiezione dei film – continua l’Assessore Bendetti- un segnale di collaborazione che esprime l’impegno di tanti, ciascuno per la sua parte”.

La prima proiezione, nel pomeriggio di domenica 12 ottobre, sarà dedicata ai bambini, anche se il film di animazione “Piovono polpette 2” ha raccolto ampi consensi di pubblico anche tra gli adulti.

“Il tema del film, che non ha ancora celebrato il primo anno dall’uscita sugli schermi italiani, è proprio dedicato all’importanza di un’alimentazione sana ed equilibrata, tra simpatiche gag e improbabili creature composte da cibo– riprende Nember- Per sottolineare questo aspetto, ai bambini presenti sarà offerta una merenda legata alla tradizione, sana e genuina: gelato e spongada”

Giovedì 16 ottobre sarà la volta di “Per incanto o per delizia” la brillante commedia in cui la bella Penelope Cruz interpreta una cuoca d’eccezione alle prese con simpatiche e travagliate vicende di cuore che le faranno perdere l’amore e la voglia di cucinare. Il finale, a lieto fine, riporta lo schermo in cucina e gli spettatori nel parterre per un brindisi della buona notte.

Ultimo in film in programmazione, giovedì 23 ottobre, “Un’ottima annata”, tratto dal romanzo di Peter Mayle con la regia di Ridley Scott. La pellicola ripropone con dolcezza e maestria l’eterna scelta tra la frenesia della città, della finanza, del successo, con la pacatezza della vita di campagna, del lavoro legato alla terra e ai suoi valori, presentando sullo sfondo una Provenza ospitale e affascinante. Il brindisi, dopo “un’ottima annata” è d’obbligo.

Dopo il successo dello scorso anno, mercoledì 19 novembre riprenderà vita “l’evento speciale”, ovvero la cena il cui menù è legato alla cinematografia.

“L’evento speciale di quest’anno è la “Cena di Montalbano”, il commissario nato dalla penna di Andrea Camilleri noto al grande pubblico grazie alla fiction televisiva – prosegue Silvano Nember- Infatti, il protagonista della serie ama la buona cucina italiana. Così, gli chef Attilio Bernacchini, Donato De Rosa e Riccardo Salvetti proporranno, presso il Ristorante Archeopark, alcuni dei piatti preferiti dal noto commissario, quelli in cui il trionfo del mare si deve sentire con tutti i sensi”

“Come Amministrazione comunale –conclude l’Assessore Benedetti- crediamo fortemente in questa iniziativa come espressione di una collaborazione che si articola in vari ambiti, coinvolgendo più settori, non solo darfensi , auspicando grande successo a questo e a tutti gli eventi affinché possano continuare a fornire occasioni di incontro e di conoscenza delle nostre realtà commerciali e della nostra accoglienza e possano contribuire a segnarne lo sviluppo”.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136