QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad


Ad
Ad

Chiusi i passi Stelvio e Gavia per caduta slavine, riaperta la statale 42 del Tonale

martedì, 15 ottobre 2013

Passo Stelvio - E’ stata chiusa al traffico sul versante altoatesino la strada statale dello Stelvio per la caduta di alcune slavine. Come informa il Servizio strade, sono stati effettuati primi interventi di sgombero, ma permane il pericolo che cadano altre slavine. Il Passo Stelvio può essere raggiunto dal versante svizzero e da Bormio dove, in seguito allo sgombero della neve caduta, non sussiste pericolo.strada del gavia

Nelle prossime ore saranno effettuati ulteriori sopralluoghi per valutare la possibilità di riaprire il Passo Stelvio dal versante altoatesino. La statale 42 del Tonale è stata riaperta ieri in condizioni di sicurezza, mentre il passo Gavia rimarrà chiuso fino alla prossima primavera. E’ stato chiuso da Anas venerdì scorso, ai primi fiocchi di neve, e adesso si conta più di mezzo metro al passo. La statale è percorribile fino a Sant’Apollonia sul versante camuno, e fino a Santa Caterina in quello della Valfurva.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136