QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad


Ad
Ad

Cevo: ladri fanno irruzione in abitazione e cercano di scassinare la cassaforte. Altri furti a Malonno

lunedì, 29 dicembre 2014

Cevo – Un episodio accaduto la scorsa notte è al vaglio degli inquirenti: in un’abitazione di via Marconi a Cevo due malviventi hanno compiuto un furto e minacciato il proprietario che stava facendo ritorno a casa. Hanno forzato la cassaforte e alla vista del proprietario, molto conosciuto in paese per la sua attività nelle associazioni del paese, l’hanno minacciato e poi sono fuggiti con soldi e gioielli. Ingenti anche i danni all’abitazione. La vittima ha presentato una denuncia ai carabinieri di Cevo e della compagnia di Breno che ieri sera hanno compiuto un sopralluogo nell’abitazione.  I due malviventi potrebbero essere stranieri.

ALTRI COLPI

Ladri scatenati in Valle Camonica con bar svaligiati. A Malonno i colpi messi a segno al bar Agorà, Alexander e Sole Luna, dove i ladri si sono introdotti riuscendo a portare via contanti e oggetti di valore. Mentre i ladri non sono riusciti nel nuovo colpo di rame al cimitero di Malonno.

I ladri – probabilmente una gang romena specializzata in diverse province lombarde (sono stati messi a segno furti simili anche in Valtellina e nelle valli bergamasche) – non sono però riusciti nell’intento per il tempestivo arrivo dei carabinieri che hanno sventato il furto. A Nadro sonCarabinieri rameo invece stati rubati circa 100 metri quadri di rame.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136