QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad

Ad
Ad
Ad

Ad

Cevo, la sede degli alpini intitolata ai fratelli Galbassini. Una mostra sulla Grande Guerra a Cedegolo

lunedì, 26 settembre 2016

Cevo – Festa alpina a Cevo con l’intitolazione della sede ai fratelli Giovanni e Angelo Galbassini. Nel weekend la sezione degli alpini di Cevo ha promosso la tradizionale festa annuale con alcuni momenti significativi.

cevo-cerimoniaSabato sera il ritrovo e l’assaggio di piatti tipici camuni, mentre ieri il clou dell’evento con, alle 9.30, il ritrovo presso la sede, l’alzabandiera, quindi l’intitolazione della sede ai fratelli Galbassini, e il corteo per Piazza Alpini e piazza della Memoria, accompagnato dalla banda di Cevo. Dopo la Santa Messa nella chiesa parrocchiale di Cevo gli alpini hanno raggiunto in corteo il Monumento dei Caduti dove c’è stata la deposizione della corona d’alloro e il saluto della autorità, in particolare del sindaco Silvio Citroni e dei rappresentanti del gruppo alpini di Cevo e Valle Camonica, Al termine il rancio alpino.

banda-cevo

MOSTRA CENTENARIO A CASA PANZERINI

E’ stata inaugurata ieri sera la rassegna “PER NON DIMENTICARE – Mostra sul centenario della Grande Guerra” a casa Panzerini di Cedegolo. Durante la serata è stato proiettato il documentario con filmati per conoscere situazioni e percorsi tra le montagne che sono state teatro di eventi durante la Grande Guerra. La serata è stata introdotta da Francesco Pavarini. La mostra sarà visitabile durante gli orari di apertura della biblioteca: martedì 9-12; mercoledì 14-18;  venerdì 17-18.30; sabato 14.30-18.

Questa sera (inizio alle 20.30) presso Casa Panzerini  ci sarà la presentazione del libro “La Guerra Bianca di Carlo Emilio Gadda”. Sarà presente l’autore Giancarlo Maculotti.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136