QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad


Ad
Ad

Celebrazioni del 25 aprile a Incudine, Ono San Pietro e Sovere. Il programma

lunedì, 25 aprile 2016

Incudine – Oggi – in occasione del 25 aprile – a Incudine si terrà la celebrazione comprensoriale dell’Alta Valle Camonica. Il programma: alle 9.45 il ritrovo davanti al municipio di Incudine, lo scoprimento della targa e corteo al Monumento ai Caduti dove – alle 10.30 – si terrà la celebrazione ufficiale con l’intervento del sindaco di Incudine, Bruno Serini, il saluto del rappresentanti istituzionali e delle associazioni combattentistiche e il discorso ufficiale del presidente della Provincia di Brescia, il camuno Pierluigi Mottinelli. Alle 11.30 la Santa Messa, celebrata da monsignor Tino Clementi, cappellano della Fiamme Verdi. L’Amministrazione comunale di Incudine invita la popolazione ad esporre il tricolore.

festa 25 aprile 2016

L’Anpi e l’Associazione Fiamme Verdi  dell’Alta Valle Camonica e il Comune di Incudine hanno definito il programma degli eventi e del corteo per il 71° Anniversario della Festa di Liberazione, che coinvolge tutti i Comuni dell’Alta Valle Camonica, da Cedegolo a Ponte di Legno, comprendendo Aprica e Corteno Golgi.

Inoltre, per le celebrazioni ufficiali del 25 aprile, a Incudine è stata allestita una mostra dell’artista camuno, Edoardo Nonelli, su “Personaggio e luoghi della Resistenza”, aperta fino al 30 aprile nella sala consiliare del municipio. Una mostra con racconti e materiale inedito sulla Resistenza in Valle Camonica.

ONO SAN PIETRO 

L’Amministrazione comunale di Ono San Pietro (Brescia9 ha predisposto il programma delle celebrazioni del 25 aprile: alle 16.,30 il ritrovo davanti al municipio con la musica del corpo bandistico “Toscanini” e del grippo “Voci del Blé”. Saranno presenti gli alunni della Primaria. Alle 16.45 la Santa Messa davanti al municipio, quindi il corteo e la benedizione del Monumento ai caduti in guerra e sul lavoro in piazza Donatori del Sangue, infine la deposizione di una corona al monumento di caduti.

SOVERE 

Commemorazione ufficiale a Sovere per la Bassa Valle Camonica e Bergamasca orientale a Sovere: il programma  prevede alle 9.30 il ritrovo dei partecipanti presso il municipio di Sovere, alle 9.45 corteo per le vie cittadine e deposizione corona alla lapide di Daniele Spada, alle 10.30 Santa Messa in Parrocchia e alle 11.30 corteo per le vie cittadine, con deposizione corona al monumento ai caduti e interventi delle autorità: intervento del sindaco di Sovere: Francesco Filippini, commemorazione ufficiale tenuta da Elisabetta Ruffini, direttrice Istituto Bergamasco per la Storia della Resistenza e dell’Età Contemporanea. presterà servizio il Corpo Bandistico  VALSECCHI di Sovere. Alle 16  spettacolo la “Scacchiera” a cura dei ragazzi della scuola media di Sovere con l’orchestra inclusiva “Bequadro”.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136