QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad


Ad
Ad

A Breno cassonetti e una legnaia a fuoco: i vigili del fuoco domano le fiamme. Indagini in corso

mercoledì, 17 giugno 2015

Breno – Gran lavoro nella notte dei vigili del fuoco che attorno all’1 sono interventi ad Pilo, frazione di Breno. Un deposito di legna è andato distrutto e altre 5 campane sono andate distrutte, tutti nella parte alta del paese lungo al via che porta a Pescarzo-Astrio. Il lavoro dei vigili del fuoco si è concluso attorno alle 4, con la messa in sicurezza della zona. Sono in corso indagini per scoprire l’origine dell’incendio, che poteva avere ben altre conseguenze.

Il pericolo è che nel paese della Valle Camonica siano in azione vandali e piromani, anche se saranno le immediate indagini a decretarlo: quello della legnaia di Pilo segue la messa a fuoco di cinque cassonetti, avvenuta sempre la scorsa notte.

Si pensa al dolo, le Forze dell’ordine analizzano i filmati delle telecamere. I cassonetti sono tutti nella parte alta del paese lungo al via che porta a Pescarzo-Astrio. Nelle prossime notti possibile un pattugliamento del paese a cura della Polizia Locale.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136