QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Caspolada al Chiaro di Luna: sono già 3900 gli iscritti all’evento dell’inverno a Vezza d’Oglio

giovedì, 29 gennaio 2015

Vezza d’Oglio (Al.Pa.) – Tutto è pronto – tracciato e organizzazione della serata al centro eventi di Vezza d’Oglio – per la 15^ edizione della Caspolada al Chiaro di Luna. Gli iscritti hanno raggiunto quota 3 mila e 900, quindi ci sono ancora posti, visto che l’organizzazione ha fissato in 4mila la quota massima. Vezza d’Oglio si prepara ad ospitare uno degli eventi più attesi e di successo della stagione invernale: la Caspolada al Chiaro di Luna, in programma sabato 31 gennaio. La manifestazione si svolge a Vezza d’Oglio da ben 15 anni  e nel corso degli anni ha conquistato un pubblico sempre più ampio. Infatti sono passati dai 350 partecipanti del 2001 ai 4.489 del 2010.

La manifestazione si svolge a Vezza d’Oglio da ben 15 anni e mette al centro dell’attenzione un interessante mezzo per vivere la natura e l’inverno in modo rilassante: le racchette da neve, in dialetto locale “caspole”.

Le iscrizioni vanno effettuate online sul sito www.caspolada.it. La neve è arrivata ed il percorso ad anello, che interessa il fondovalle di Vezza d’Oglio, è completamente innevato. Due le versioni: lunga da 10 chilometcaspoladari e corta di circa 6 chilometri, più una versione competitiva.

C’è la possibilità di ritirare caspole e pettorali domani ( venerdì 30 gennaio ndr.) dalle 21 alle 23 presso la palestra comunale, sarà così possibile acquistare uno skipass giornaliero Adamello Ski scontato del 50% e utilizzabile sabato 31 gennaio. La Caspolada al chiaro di luna aderisce anche quest’anno ad un progetto di beneficenza: una parte della quota di iscrizioni verrà data al Rotary Club di Brescia Veronica Gambara per la raccolta fondi a favore della eradicazione della poliomelite dal mondo.

“Il chiarore quasi magico della luna che illumina il percorso, il calore emanato dalle numerose fiaccole e falò e il silenzio maestoso della montagna rotto a tratti dal vociare festoso della gente hanno reso questa passeggiata al chiaro di luna un appuntamento fisso per un pubblico di ogni genere ed età” – ha dichiarato Emilia Occhi, presidente della Pro loco di Vezza d’Oglio – Nella scorsa edizione abbiamo raggiunto i 4000 partecipanti e credo che quest’anno andrà ancora meglio, perché grazie al passaparola la Caspolada è diventata un’esperienza densa di emozioni da condividere con gli amici”.

IL PROGRAMMA DI SABATO 31 GENNAIO

Alle 10 ritiro materiale di gara e caspole presso la palestra comunale di Vezza d’Oglio;

Alle 17 ritrovo in piazza IV Luglio 1866 a Vezza D’Oglio dove sarà organizzata un intrattenimenti musicali;

Alle 19 partenza;

Alle 20 presso il Centro Eventi Adamello viene servita la cena per tutti i concorrenti e si svolgono le premiazioni.

La manifestazione, che da anni richiama atleti e appassionati da tutta Italia, fino ai 4.000 partecipanti delle ultime edizioni, è gestita e organizzata da uno specifico Comitato che si avvale del sostegno e della collaborazione della Pro Loco e dell’Amministrazione Comunale di Vezza d’Oglio, oltre a tutte le associazioni di volontariato presenti sul territorio, la Comunità Montana, il Consorzio Bim di Valle Camonica, la Provincia di Brescia e la Regione Lombardia.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136