QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad

Ad
Ad
Ad

Ad

Capo di Ponte: Assoluti Racing Quad e Side bySide, si assegnano i titoli. Grande attesa nella classe FX

sabato, 15 ottobre 2016

Capo di Ponte – Scattano oggi le prove del Campionato Italiano Racing Quad 2016. Ad organizzare la gara il Moto Club Sebino che fra i tanti impegni nazionali ha deciso quest’anno di inserire anche quad e sidebyside. Il programma della due giorni prevede prove libere oggi, dalle 14 alle 16, e operazioni preliminari dalle 16 alle 17,30 con un’altra ora, la mattina dopo, a disposizione per le verifiche, dalle 7,30 alle 8,30. La gara comincerà intorno alle 8,45 con il briefing e si scenderà in pista con le prove di qualifica intorno alle 9,15 per proseguire poi con le due manches di gara, la prima alle 10.45 e la seconda alle 13.45.

capo-di-ponte-quad-0

Sarà proprio la prova di Capo di Ponte a decretare i nomi dei vincitori delle categorie ancora in sospeso, vale a dire FX, FA1, JF 250 e una delle due classi Pulcini, la Cadetti.

Invece si sono laureati, con una gara di anticipo,Nicola Montalbini in FA2, Silvano Grola in FX4, Carla Gamboni in FXF e infine Niccolò Carotenuto campione italiano Pulcini Esordienti.

Nella FX la battaglia sarà sicuramente spettacolare visto che Simone Mastronardi, appena rientrato dalla trasferta di Maglia Azzurra in Francia, è primo in classifica con 185 punti contro i 170 di Mario Cinotti e i 106 di Christopher Fulgeri: in ballo ci sono ancora 50 punti e quindi tutto può ancora accadere all’interno della classe regina della disciplina. Nella FA1, riservata agli automatici di grossa cilindrata, la sfida si fa incandescente perchè i primi tre piloti si trovano concentrati nello spazio di tre punti: Silvano Grola è ancora in testa con 165 punti, tallonato a quota 163 da Riccardo Poggi e da Diego Paggi che di punti ne ha 162.

Nella JF250 invece la lotta si restringe a Grigore Vieru attualmente in testa con 184 punti e Mattia Venturini che ha vinto le ultime due prove di Campionato e si trova secondo in classifica con 175 punti. Anche alle loro spalle si lotterà perchè Umberto Caronna è terzo con 115 punti contro i 103 di Luca Agnelli ed entrambi hanno tutte le intenzioni di salire sul podio tricolore 2016. Lo stesso vale anche per la FX4 perchè se è vero che Silvano Grola è ormai matematicamente campione 2016, è vero anche che il secondo e terzo posto sono tutti da giocare: Gianlucio Ferrari è attualmente secondo con 114 punti contro i 109 di Marco Giusti mentre Rodolfo Salustri e Maurizio Arrighi si ritrovano in quarta e quinta posizione tutti e due con 102 punti.

Infine la Pulcini Cadetti dove si sta consumando una battaglia epica: dopo una gara combattuta, Paolo Bellante è primo in classifica con 190 punti il che significa 24 punti di vantaggio su Massimiliano Moro mentre Andrea Zucca è terzo con 146 punti.

Si chiudono a Capo di Ponte anche il Trofeo Assoluto e quello Nord: nel primo Gianlucio Ferrari è in testa con 165 punti contro i 149 di Campani mentre la terza posizione potrebbe giocarsi fra Paolo Mesa e Nicola Ferrari, nel Nord invece Marco Sabbadini, pilota di casa, ha solo 9 punti di vantaggio su Fabio Giaretta mentre Samuele Fiora, che gioca anche lui in casa, è terzo staccato di 13 punti da Giaretta.

Infine il Campionato Side bySide dove resta da decidere solo il nome del campione UTV1: sarà Andrea Gianini o Giampiero Bianchi? Dopo nelle gare di Capo di Ponte il responso.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136