QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Calcio: il Darfo resta in Eccellenza, rinuncia alla serie D. I progetti del presidente Sallaku

venerdì, 19 giugno 2015

Darfo Boario – Il sogno è svanito. la formazione neroverde del Darfo rimarrà in Eccellenza. Infatti la società ha rinunciato a proseguire le trattative per la serie D e resterà in Eccellenza come nel campionato appena trascorso.

L’ha deciso il presidente dei neroverdi, Gezim Sallaku (nella foto), che ha detto no all’acquisto del titolo dell’Aurora SeriGezim Sallakuate diversi aspetti hanno frenato Sallaku e il nuovo diesse Massimo Frassi.

Ora occhi puntati al calciomercato e alla scelta del nuovo allenatore. Tra i nomi spicca quello di Giuliano Melosi, che è già stato a Darfo negli scorsi anni. E ancora: Oscar Magoni e Alessio Delpiano, che hanno ben fatto negli ultimi anni. Sul fronte giocatori, almeno quattro del Vallecamonica protrebbero passare in Eccellenza: Tosi, Abbattista e i gemelli Guarneri . Il Darfo cede al Breno Daniele Prandini, mentre Giorgi resta neroverde.

Invece per la Terza categoria arriva la Nuova Camunia 2015, frutto della fusione tra Vezza d’Oglio e Camunia. La nuova realtà sportiva vedrà la formazione di esordienti, juniores e Prima squadra e giocherà sui campi dell’alta Valle, da Malonno, a Edolo a Vezza d’Oglio.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136