QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Caccia: in Lombardia via a controllo storno per salvaguardia produzioni di qualità

martedì, 26 luglio 2016

Darfo – Su proposta dell’assessore all’Agricoltura Gianni Fava, la Giunta regionale ha autorizzato il controllo della specie storno per prevenire danni all’agricoltura, mediante prelievo, nel periodo compreso tra il 18 settembre e il 31 ottobre 2016; il provvedimento, finalizzato a salvaguardare produzioni di alta qualita’, come i vigneti specializzati per la produzione di vini DOC e DOCG (DOP) e frutteti, riguarda le province di Brescia, Mantova, Pavia, Sondrio.

I DANNI ALLE COLTIVAZIONI
“La domanda di autorizzazione al prelievo dello storno deriva anche dalla necessita’ di limitare la perdita di produzioni agricole di qualita’ – ha spiegato l’assessore Fava -. Tra il 2008 e il 2015, in Lombardia, sono stati accertati danni alle colture causati dalla specie per 643.573 euro. Nel solo 2015 i danni segnalati dalle province lombarde maggiormente colpite ammontano a 68.280 euro. Nelle aree in cui si e’ registrata la maggiore concentrazione dei danni sono presenti rilevanti produzioni di alta qualita’, come vigneti specializzati per la produzione di vini Doc e Docg e meleti”.

Il controllo sara’ effettuato presso le coltivazioni di vite e melo nei comuni dove si sono registrati danni nell’anno precedente e nel periodo di presenza del frutto pendente in stagione venatoria aperta (18 settembre-21 ottobre) il prelievo potra’ essere effettuato esclusivamente dai cacciatori residenti in Lombardia iscritti negli ambiti territoriali di caccia (ATC) e nei comprensori alpini di caccia (CAC) in cui ricadono i comuni previsti dal provvedimento, espressamente autorizzati dalla Regione o dalla Provincia di Sondrio per il relativo territorio.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136