QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad

Ad

Ad
Ad

Ad


Brescia, lezione dei carabinieri al Golgi. Al via il concorso nelle scuole

venerdì, 2 febbraio 2018

Brescia – Un concorso nelle scuole dalle elementari alle superiori. L’iniziativa, che coinvolge anche la Valle Camonica, è stata illustrata ieri all’istituto Golgi di Brescia. Al concorso “L’Arma dei Carabinieri e la difesa dell’ambiente” si potrà partecipare con scritti, video, slogan o disegni sul lavoro dell’Arma.colonnello-magrini1

I militari sono saliti in cattedra all’istituto Golgi di Brescia e, accanto al comandante provinciale dell’Arma dei carabinieri, colonnello Luciano Magrini (nella foto a lato), erano presenti il tenente colonnello Oreste Gargano, comandante del Reparto Operativo dei carabinieri, il tenente colonnello Giuseppe Tedeschi, comandante dei Carabinieri Forestali, la dirigente dell’Ufficio Scolastico Provinciale, Mavina Pietraforte, la referente del progetto Federica Di Cosimo e la dirigente scolastica del Golgi, Francesca  Dell’Anna.

I vertici dell’Arma bresciana hanno illustrato ai ragazzi del Golgi i pericoli di finire nel tunnel di droga, alcool e ludopatia e le insidie della Rete, poi è stato affrontato il tema dell’ambiente, il rispetto di ciò che ci circonda e soprattutto la tutela. In quest’ottica è stato presentato il concorso “L’Arma dei Carabinieri e la difesa dell’ambiente”, che coinvolgerà le scuole nei prossimi mesi e che si concluderà a maggio con la premiazioni dei migliori scritti, video e disegni sul lavoro dell’Arma.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136