QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad

Ad
Ad
Ad

Ad

Breno: open day alla scuola dell’infanzia Valverti. Panteghini: “Offerta ampia per le famiglie”

giovedì, 25 febbraio 2016

Breno – Un open day per le famiglie di Breno e della Valle Camonica. E’ in programma sabato 27 febbraio – dalle 10 alle 16 – nell’asilo nido della Fondazione Valverti di in via Cocchetti a Breno (Brescia) . Il presidente della Fondazione, Alessandro Panteghini, i rappresentanti della Fondazione e le maestre illustreranno le attività e le proposte per l’anno 2016/2017. “Abbiamo una proposta molto ampia – sottolinea Panteghini – che penso possa soddisfare le esigenze delle famiglie”.

Valverti Breno 1

I moduli sono infatti adattabili alle diverse necessità: infatti c’è la proposta di apertura con le seguenti fasce orarie: tempo pieno: dalle 7.30 alle 18; tempo part time mattina: dalle 7.30 alle 12.30 e tempo part time pomeriggio: dalle 13 alle 18.

Durante l’open day di sabato 27 febbraio le maestre mostreranno gli accoglienti spazi interni, il bellissimo parco e daranno le informazioni sui servizi offerti da Fondazione Scuola Materna “Ingegner Erminio Valverti” Breno. E’ aperto dal lunedì al venerdì dalle 7.30 alle 18 per 48 settimane all’anno.

LA STRUTTURA
L’asilo nido “Magicamente” è attivo dal 1980 allo scopo di accogliere bambini di età compresa tra i 3 e i 36 mesi e offrire loro un luogo di formazione, cura e socializzazione per il loro benessere psicofisico e il pieno sviluppo delle loro potenzialità cognitive, affettive e sociali.

LA GIORNATA TIPO
Ogni anno le educatrici stendono il progetto educativo ricco di attività nelle quali il bambino, attraverso il gioco individuale o in piccolo gruppo, sperimenta e sviluppa abilità motorie, musicali,percettive, sociali, linguistiche e di pensiero logico.

LE SCELTE EDUCATIVE E DIDATTICHE
L’asilo nido “Magicamente” ispira il suo operato al rispetto dei diritti di ogni bambino così come espressi dalla Convenzione ONU sui Diritti dell’infanzia del 20/12/1989.

Infine la scuola dell’infanzia “Valverti” propone formazione genitori e promozione di cultura, con incontri formativi gratuiti a tema interculturalità, adozione di pratiche educative di ispirazione interculturale, aggiornamento e formazione continua del personale sportello gratuito con la psicopedagogista per genitori ed insegnanti.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136