QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Fondi dalla Regione per ASST Valcamonica, Martinazzoli: “Investimenti in innovazione tecnologica”

venerdì, 23 dicembre 2016

Breno - Da Regione Lombardia fondi per apparecchiature ed attrezzature sanitarie per l’ASST Valcamonica. Approvato un ordine del giorno della Lega Nord al bilancio regionale sulla sanità, soddisfazione del consigliere regionale Donatella Martinazzoli.

Approvato al Pirellone un ordine del giorno della Lega Nord al bilancio regionale di previsione riguardante il piano straordinario di investimenti sulla sanità. Esprime soddisfazione il consigliere regionale leghista Donatella Martinazzoli, che dichiara: “Il Piano Straordinario di investimenti sulla Sanità ammonta a 500 milioni di euro inseriti nel bilancio per il triennio 2017/2019. Parte di queste risorse sono state trovate anche grazie ai primi risparmi conseguenti all’applicazione della riforma del sistema socio-sanitario attuata da Regione Lombardia”.

“I fondi – spiega Martinazzoli – saranno investiti in nuovi macchinari, innovazione tecnologica, edilizia sanitaria, adeguamenti alla normativa antincendio degli ospedali, riduzione delle liste d’attesa, assunzione di nuovo personale e riduzione dei ticket”.

martinazzoli 1“Nello specifico – continua il consigliere del Carroccio – abbiamo chiesto alla Giunta di investire nell’acquisto di nuovi macchinari e in innovazione tecnologica presso l’ASST Valcamonica, per la quale abbiamo previsto la sostituzione di apparecchiature ed attrezzature sanitarie quali l’acceleratore lineare e la centrale di sterilizzazione; l’ammodernamento tecnologico di apparecchiature obsolete; il completamento e lo sviluppo, per adeguamento normativo, dell’infrastruttura applicativa sanitaria ospedaliera e della rete Aziendale e dell’infrastruttura Server”.

“Con questi interventi mirati e fortemente richiesti dal territorio – conclude il consigliere del Carroccio – ancora una volta la Regione Lombardia dimostra grande attenzione e sensibilità dei confronti del nostro sistema sanitario, che è un’eccellenza a livello nazionale”.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136