QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Breno: il sindaco Farisoglio ha nominato la nuova Giunta. Esce Ferrarini, entra Botticchio

mercoledì, 18 maggio 2016

Breno – Ecco le nuove nomine nella Giunta di Breno: il sindaco Sandro Farisoglio ha ridefinito l’assetto della Giunta, resosi necessario dopo la remissione delle deleghe da parte di Simona Ferrarini.

Per la carica di vicesindaco è stato nominato Alessandro Panteghini, già assessore ai Lavori pubblici, Agricoltura e alpeggi, che assumerà anche la delega agli Affari generali. Nella Giunta entra Lucia Botticchio, già delegata all’Ambiente e Verde, che assume la carica di assessore al Turismo. Confermati invece i due assessori Sabrina Pelamatti e Simone Bettoni. Il primo cittadino Sandro Farisoglio, che aveva già la delega al Bilancio, ha assunto anche quelle alla Cultura e al Personale.

Non si interrompe e non subisce contraccolpo alcuno l’assetto amministrativo e politico del Comune di Breno, che anzi si rinvigorisce e garantisce maggiore partecipazione alla vita politica e amministrativa del paese. “Abbiamo deciso di separare le deleghe al Turismo e alla Cultura – spiega Sandro Farisoglio – per puntare ancora di più sul settore del turismo, ponendoci come obiettivo una maggiore collaborazione con la Pro loco di Breno e puntando soprattutto sul turismo scolastico, per noi il target principale cui dovremmo fare riferimento. Avevamo già iniziato a pensare a questo ambito e a proporre iniziative con l’inaugurazione dell’ostello e con il progetto BrenoTiAmo, tutte attività che vanno rafforzate per verificare la possibilità di ospitare a Breno alcune gite scolastiche”.

L’assessore Panteghini ha garantito una sua maggiore presenza in affiancamento al sindaco nel lavoro di tutti i giorni e nella programmazione, continuando a impegnarsi anche nelle deleghe fondamentali che ha seguito sinora. Lo farà, aggiunge il sindaco
“con la massima convinzione e serietà, così come ha sempre fatto nei suoi precedenti incarichi. Auguro al nuovo assessore e al nuovo vicesindaco un grosso in bocca al lupo, sapendo che faranno sempre il bene per il nostro paese”.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136