QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Breno: con “La vedova allegra” di Franz Lehàr il Teatro delle Ali inaugura la nuova stagione

venerdì, 6 novembre 2015

Breno –  Con La vedova allegra si riparte “sulle ali della lirica”. Domani il Teatro delle Ali di Breno si appresta ad inaugurare il ciclo “Sulle Ali della Lirica”, nato dalla preziosa collaborazione con l’Associazione Amici della Lirica di Valle Camonica. Il primo spettacolo in agenda sarà una selezione dall’operetta La vedova allegra di Franz Lehàr. Domani - a partire dalle 20.45 – è in programma una selezione d’operetta della celebre pièce “La vedova allegra” di Franz Lehàr, un viaggio tra opera e operetta all’insegna di quattro grandi classici tra i più amati della lirica.

Un’esclusiva del Teatro delle Ali realizzata in collaborazione con l’Associazione Amici della Lirica di Valle Camonica. L’Associazione, nata quattro anni fa, è ormai un punto di riferimento per gli appassionati della lirithe-merry-widow-1907100ca in Valle Camonica e Alto Sebino e, in un periodo difficile per gli enti lirici, è in grado di portare sul territorio spettacoli importanti con un cast di artisti di livello internazionale.

Sabato 7 novembre – ore 20.45
LA VEDOVA ALLEGRA
selezione dell’operetta di Franz Lehàr
libretto Victor Léon e Leo Stein
pianista M° Alessandro Papale
L’ambasciatore del Pontevedro deve trovare marito per la ricchissima vedova Anna Glavari, per far sì che tutti i suoi averi rimangano in patria. Tenta pertanto di convincere il Conte Danilo, amato da Anna, ma costui non ne vuole sapere. Anna tenterà dunque di far ingelosire il Conte in tutti i modi. La Belle Époque vive i suoi ultimi palpiti in questa scintillante operetta, e tra lussi e divertimenti emerge l’intramontabile miseria umana.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136