QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad


Ad
Ad

Bollicine in cabinovia a Ponte di Legno: una serata suggestiva in Alta Valle Camonica. FOTO

domenica, 31 gennaio 2016

Ponte di Legno – Doveva essere un evento Top, e così è stato. Dalignesi, camuni e turisti hanno aderito alla manifestazione organizzata dalla Pro loco di Ponte di Legno. Si parla della speciale serata “Bollicine in cabinovia“, con la suggestiva risalita in cabinovia da Ponte di Legno al Passo Tonale a base di spumante e finger food e un suggestivo spettacolo pirotecnico (Nelle foto ©PhotoDigital Veclani la serata).

 

Soddisfatta Elena Veclani, presidente della Pro loco dalignese, che nella stagione invernale ha già organizzato una lunga serie di iniziative che hanno attirato l’attenzione e coinvolto complessivamente migliaia di persone, non solo nel periodo del boom natalizio.

Quello di ieri è stato un evento Top, inizio poco dopo le 18. Grazie anche alla temperature non eccessivamente fredde, giovani e meno, dalignesi e turisti, coppie e interi gruppi sono usciti di casa e hanno raggiunto il piazzale della cabinovia, dove sono stati accolti da brani musicali. Quindi la grande festa in un suggestivo e gustoso Apericena sulla cabinovia Ponte di Legno-Passo Tonale. L’assaggio e il brindisi appena superato il tornello della cabinovia e poi durante la risalita. Alla stazione intermedia lo spettacolo pirotecnico che ha illuminato a giorno la pista Tonalina e il Pegrà. Al termine della stupenda serata grande soddisfazione di tutti i partecipanti e l’arrivederci alla prossima edizione e alle prossime iniziative.

ORA LE SETTIMANE “SNOW EAT”
Sempre sul leit motive gastronomico, ha preso il via con l’evento di ieri la proposta di Adamello Ski per gli appassionati di sci e di buona cucina. Si tratta delle settimane Snow Eat: 7 notti in hotel mezza pensione/7 notti in appartamento + 6 giorni skipass dal 30 gennaio al 7 febbraio (a partire da € 435 per persona) e dal 12 al 20 marzo (a partire da € 382 per persona).

Durante queste settimane ci saranno un villaggio (al Tonale) ed un mercatino (a Ponte di Legno) enogastronomico con degustazione e vendita di prodotti tipici, un musica e birra party alla partenza della cabinovia di Ponte di Legno ed una cena tipica ad alta quota, ai 2.585 mt di Passo Paradiso. Le strutture ricettive, i ristoranti ed i rifugi che aderiscono all’iniziativa proporranno in queste settimane menù a tema. Sabato 12 marzo invece è in programma Caspogustando, una passeggiata con le racchette da neve e tante gustose tappe dove degustare i piatti tipici locali.

di Al. Pa.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136