QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad

Ad
Ad
Ad

Ad

Bocconi avvelenati a Villa Dalegno, in corso accertamenti dei carabinieri

mercoledì, 18 gennaio 2017

Ponte di Legno – Indagini su bocconi avvelenati abbandonati in località Villa Dalegno, al confine tra Temù e Ponte di Legno (Brescia). Dopo il ritrovamento di un lumachicida, una coppia ha presentato denuncia ai carabinieri di Ponte di legno, che hanno avviato gli accertamenti, sequestrato i bocconi consegnati. Tutto il materiale è stato poi assegnato all’ASST di Edolo che analizzerà il materiale e poi inoltrerà ai carabinieri una dettagliata relazione.Carabinieri - foto nuova10

Gli episodi segnalati ai carabinieri in questi giorni non sono sottovalutati e – dopo la relazione dei sanitari sulla natura dei bocconi abbandonati a Villa d’Allegno – le indagini dei militari potranno prendere una pista ben precisa.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136