QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Bienno: spacciatore 24enne nasconde cocaina e hashish, arrestato dai carabinieri

sabato, 8 ottobre 2016

Bienno – A Bienno (Brescia), i Carabinieri del dipendente NOR – Aliquota Operativa della Compagnia di Breno, nel corso di un servizio predisposto, hanno tratto in arresto B.M.A. 24enne cittadino italiano, con precedenti di Polizia, residente a Bienno, per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. CARABINIERI LARGEA carico del predetto, nel corso delle perquisizioni domiciliari che hanno compreso un’officina per rivendita di pneumatici e l’abitazione, sono stati rinvenuti 13 grammi di sostanza stupefacente del tipo cocaina, suddivisi in 17 dosi confezionate e pronte per la cessione, 3 grammi di sostanza stupefacente del tipo hashish, 20 grammi circa di sostanza da taglio, due bilancini elettronici di precisione e materiale atto al confezionamento dello stupefacente. L’Autorità Giudiziaria ha convalidato l’arresto, disponendo l’affidamento ai servizi sociali per seguire il programma di riabilitazione.

ALTRO ARRESTO AD ARTOGNE
Ad Artogne (Brescia), i Carabinieri della locale Stazione, hanno tratto in arresto Z.A.C. 53enne, pregiudicato, cittadino italiano, residente in Artogne, in esecuzione ad ordinanza di carcerazione emessa dalla Procura della Repubblica di Brescia, dovendo scontare la pena detentiva di tre anni e tre mesi di reclusione per reati di natura finanziaria. Il Predetto è stato associato presso la Casa Circondariale di Brescia.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136