QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Bienno rinasce come paese degli artisti. Le prime iniziative

venerdì, 28 febbraio 2014

Bienno – Anche per l’anno in corso nasce un progetto per valorizzare i piccoli borghi. Uno dei questi è Bienno che vuole riaffermare la sua vocazione artigianale e artistica. L’Amministrazione locale punta a valorizzare le peculiarità dell’antico borgo, che lo scorso anno venne scelto come uno dei migliori a livello lombardo e anche nazionale. L’idea è creare un borgo di artisti, creando un sistema tra le diverse attività artigianali e la comunità, per poi allargarsi ad entità e gruppi sovracomunali, provinciali e regionali.Bienno1

Il Comune ripropone il concorso“Bienno borgo degli artisti” anche nel 2014 e lo fa con gruppi e associazioni biennesi e del distretto culturale camuno. Il concorso, secondo quanto anticipato, è aperto a artisti, designer, creativi, che devono stabilirsi nel centro storico e lavorare in rete tra loro. L’iniziativa è sostenuta dal Distretto culturale di Valle Camonica. Lo scorso anno sono stati più di 150 mila i visitatori e quest’anno l’obiettivo è superare quel numero di presenze. I primi interventi inizieranno da inizio primavera per concludersi a fine estate.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136