QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Bienno, la “Luce di Chiara”: pellegrinaggio nella notte del 10 agosto

lunedì, 7 agosto 2017

Ponte di Legno – Tutto è pronto per il pellegrinaggio di Santa Chiara. Nella notte tra giovedì 10 e venerdì 11 agosto ci sarà il cammino dal convento delle Clarisse di Bienno a quello delle Clarisse di Lovere. Il programma: alle 20.30 del 10 agosto la celebrazione di transito presso la chiesa del convento delle Clarisse di Bienno, al termine la partenza del pellegrinaggio notturno e alle 7.30 Santa Messa al Monastero di Lovere. Durante il cammino ci saranno soste di riflessione.  Pellegrinaggio Dassa 10

L’iniziativa, promosso da don Battista Dassa, sacerdote a Ponte di Legno (Brescia), ha come tema: “La luce di Chiara”. Rientra tra i pellegrinaggi, iniziati a fine inverno e articolati fino all’autunno.(Nella foto uno dei precedenti pellegrinaggi).

Quello di Santa Chiara è speciale e il percorso è lungo 30 chilometri: partenza dal Convento delle Clarisse di Bienno, Berzo, Esine, Piamborno, Erbanno, Gorzone, Angolo, Bessimo, Rogno, Piazze, Castelfranco, Costa Volpino e arrivi al monastero di Lovere. Vengono consigliati: torcia, abbigliamento e scarpe adatti ad un lungo cammino.

Per il ritorno da Lovere viene messo a disposizione un pullman (costo 5 euro). I partecipanti potranno usufruire del servizio, ma dovranno prenotarsi ai seguenti recapiti: Don Battista Dassa: 345.8274429 email: dassa.battista@gmail.com Lucia Bianchini: 339.2360628 email: lucia.bianchini@tiscali.it.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136