QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Bienno, domani i funerali di Mirco Ruggeri vittima di un incidente stradale

lunedì, 22 maggio 2017

Bienno – Domani l’ultimo saluto a Mirco Ruggeri, 28 anni, elettricista, padre di un figlio di 2 anni, morto in un terribile incidente stradale tra un furgoncino con a bordo tre operai e un pullman di linea della Sab a Endine Gaiano sabato pomeriggio. I funerali del 28enne camuno si terranno domani (martedì 23 maggio) alle 15 nella Parrocchiale di Bienno.

carabinieri controlli nuova 1

Nella serata di sabato e ieri, nella casa di famiglia a Berzo Inferiore, è stata allestita la camera ardente, e questa sera alle 20 è in programma una veglia. Le esequie saranno celebrate domani alle 15 a Bienno, paese d’origine della mamma.

Restano sempre gravi le condizioni degli altri due operai che si trovavano sul furgoncino con Mirco Ruggeri: Georgel Coltan, 32enne romeno, è ricoverato all’ospedale Civile di Brescia dove le sue condizioni sono ancora gravi ma in miglioramento, mentre Semsudin Brkovic, bosniaco 51enne di Rogno, terzo occupante della Opel Vivaro è ricoverato in Terapia intensiva all’ospedale Papa Giovanni di Bergamo.

Mirco Ruggeri era deceduto sul colpo nell’impatto tra i due mezzi, il furgoncino e il bus. I tre elettricisti, dipendenti della Sie di Pisogne, azienda specializzata nella posa di impianti automatizzati, stavano rientrando a casa dopo aver compiuto un sopralluogo in un cantiere. I carabinieri di Sovere hanno ricostruito la dinamica dello schianto.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136