QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Berzo Demo: trovato un proiettile da mortaio in un cantiere e fatto brillare dagli Artificieri

mercoledì, 2 aprile 2014

Berzo Demo – Ritrovato un proiettile da mortaio in un cantiere vicino alla statale 42 del Tonale e della Mendola. Nei giorni scorsi gli operai che stavano lavorando in un cantiere a lato della statale 42, all’uscita della località Saletto, hanno ritrovato un proiettile da mortaio. Sono state subito avvisate le autorità, in particolare i carabinieri della compagnia di Breno e gli artificieri di Cremona, mentre i lavori in cantiere sono stati sospesi. Sono in corso ricerche, anche da un punto di vista storico sul ritrovamento del proiettile da mortaio, visto che la zona non è stata interessata da eventi cruenti durante la Seconda Guerra Mondiale.DSC_6909

La Prefettura di Brescia ha organizzato l’intervento degli Artificieri di Cremona che hanno rimosso il proiettile da mortaio dalla zona e trasportato in un’area vicino a Capo di Ponte dove è stato fatto brillare. Tutto è tornato alla normalità, anche se nella zona del cantiere c’è grande attenzione per eventuali altri ritrovamenti di mortaio e proiettili utilizzati nella seconda Guerra Mondiale.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136