QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Berzo Demo, riaperta la statale 42 del Tonale chiusa nella notte per un masso pericolante

giovedì, 14 luglio 2016

Berzo Demo – Riaperta la statale 42. In tempi record è stato effettuato l’intervento di disgaggio del masso pericolante che nella notte aveva creato allarme e provocato la chiusura della statale. L’Anas ha comunicato che è stata riaperta al transito la statale 42 del Tonale in corrispondenza del km 108,000, tra Berzo Demo e Malonno. L’intervento è stato effettuato dopo il sopralluogo del geologo, giunto da Brescia, che ha definito l’intervento con la bonifica della parete rocciosa.

lavori e code statale 42

Sul posto i vigili del fuoco di Edolo, Vezza d’Oglio e Darfo, i volontari dell’Arnica e della Protezione Civile “Le Torri” di Nalonno i carabinieri di Cedegolo e Ponte di Legno. I due sindaci, Giovan Battista Bernardi (Berzo Demo) e Stefano Gelmi (Malonno), hanno seguito fin dalla notte tutte le operazioni e firmato le ordinanze di chiusura dalla statale, con le alternative. Oggi, poco prima delle 13 la riapertura.

Nel pomeriggio è prevista la chiusura temporanea del tratto, regolata da personale sul posto, solo per il tempo strettamente necessario alla rimozione dei materiali instabili dalle pendici montane.

 


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136