QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Berzo Demo, il primo bilancio dell’attività della Camunia Soccorso: 50 interventi in 21 giorni

lunedì, 22 febbraio 2016

Berzo Demo – In ventun giorni la Camunia Soccorso ha effettuato una cinquantina di interventi, con la partenza della nuova sede di Forno Allione di Berzo Demo (Brescia). Dal 1 febbraio la postazione Bs013 del 118 è gestita da Camunia Soccorso, che è subentrata – vincendo il bando regionale – all’Arnica. La Camunia Soccorso ha sede a Forno Allione e i volontari operano da Cedegolo fino alle porte di Edolo.Raffaello Colombo

Abbiamo portato la nostra professionalità su questo territorio – spiega Raffaello Colombo (nella foto a lato), presidente della Camuniae gli abitanti ci hanno accolto nel migliore dei modi: chiedono informazioni, si confrontano e ci spronano anche durante il servizio“.

Non pensavamo – aggiunge Colombo – di essere accolti in questo modo e noi cerchiamo di portare il nostro migliore contributo, tra l’altro su un ambito territoriale complesso perché incastonato tra le montagne“.

Per salvare vite umane, fondamentale è la tempestività dell’intervento di soccorso e nella maggior parte dei casi si tratta di soccorrere persone anziane. Oltre il 70% degli interventi effettuati da inizio febbraio della Camunia Soccorso, con partenza dalla sede di Forno Allione, è stato per malori di pazienti già avanti in età. L’altro giorno una richiesta è giunta per un servizio a Monno e i volontari della Camunia sono giunti sul posto in pochi minuti. L’ambito d’attività della Camunia si estende da Pisogne e arriva fino alle porte di Edolo.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136