QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Berzo Demo, al Dòss de l’Òra domenica di memoria con l’evento ‘Del bene e del bello’

giovedì, 10 ottobre 2013

Berzo Demo – Per la rassegna “Del bene e del bello”, il Comune di Berzo Demo, ha scelto di onorare quanti si sono sacrificati per donarci la libertà, e fare dell’Italia un unico stato. E’ stata scelta la località denominata Dòss de l’Òra nei pressi di Loa, nei ricordi di uno degli osservatori della prima guerra mondiale.bocchette di val massa 004

Dòss de l’Òra, dosso dell’aria, è il nome di uno dei tanti posti del fronte della prima guerra mondiale, ove l’odore delle battaglie ha sostato. Non importa se la località è stata prima o seconda o terza linea, il fronte era uno, e dentro esso ci si muoveva. Chi “viaggiava” tra le varie linee, che fosse intento a salvarsi la pelle, o fosse a “riposo”, un po’ più indietro, aveva sempre il sentore d’essere a contatto con la morte.

Di cento anni fa, ci restano le cifre impietose, le vecchie fotografie, ora dal color ruggine, i nomi di chi è tornato, e di chi ha versato il proprio sangue lungo i confini che variavano a secondo degli eventi. Eroi che non hanno specificato la propria provenienza, prima di
versare il sangue che ci ha garantito la libertà. Eroi che hanno ricostruito le macerie del cuore dopo la disfatta di Caporetto, e hanno messo le basi per un vero Risorgimento fatto dagli uomini e donne che si incontravano ogni giorno, intenti ora alla guerra, ma prima e
dopo a far crescere la casa e la comunità in cui vivevano l’ordinario quotidiano.

Al Dòss de l’Òra domenica 13 ottobre alle 15, va in scena lo spettacolo “L’amore per la mia terra” di Giacomo Scalvini. Con la Scalvini daranno vita alla scena Daniele Squassina, Luca Rubagotti, il coro San Valentino diretto dal maestro Ferdinando Mottinelli.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136