QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Anziana 70enne investita a Edolo, maxi-incidente sulla Statale 42 a Darfo. Giallo a Esine

venerdì, 3 luglio 2015

Edolo – Grave incidente alle 16.05 in via Porro a Edolo. Sotto la pioggia battente una donna anziana è stata travolta, stando alle prime informazioni da una motocicletta: la 70enne è stata soccorsa dal personale medico. Le sue condizioni sono gravi: è stata trasportata al vicino ospedale di Edolo. I Carabinieri sono impegnati a ricostruire la dinamica dell’incidente.ambulanza 3

DARFO

Sulla Statale 42, all’altezza di Montecchio di Darfo Boario, incidente dalle grandi proporzioni con ripercussioni anche sul traffico con la strada chiusa in un tratto. Due camion coinvolti. Si tratta di un autoarticolato carico di barre di tondino ed un camion con rimorchio senza carico. Lo scontro all’altezza dello svincolo. Le motrici dei due autotreni hanno preso fuoco.

Sul posto tre ambulanze, due di Camunia soccorso ed una dell’Anpas di Lovere, supportate dall’automedica da Esine, e due squadre di Vigili del fuoco di Darfo Boario.

Sette feriti, che comprendono anche passeggeri di altre due vetture coinvolte nello scontro: tra questi due trasportati in codice giallo a Esine e tre codice verde. Sul posto Polizia Stradale, forze dell’ordine e Vigili del fuoco. Lo schianto dopo le 17 sotto un violento temporale. Un grosso spavento e ingenti danni per i mezzi, ma poteva finire molto peggio.

ESINE
A Esine un 40enne è in gravissime condizioni agli Spedali Civili di Brescia per una presunta aggressione nella località della Valle Camonica. Anche su questa vicenda indagano i Carabinieri di Breno. Sarebbe stato picchiato e lasciato privo di sensi sulla pista ciclabile, a Esine. E’ stato trovato in via Casa Bianca in coma. E’ giallo sul ritrovamento, poco dopo le 15. Chi ha dato l’allarme ha sentito grida ma nessuno si è visto. Non si esclude nessuna ipotesi, anche se l’aggressione sembra essere quella con più probabilità. Da non escludere anche un tragico incidente.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136