QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad

Ad

Ad
Ad

Ad
Ad

Ad

Arriva il maltempo, da domani revoca criticità per rischio incendi in Lombardia

sabato, 4 novembre 2017

Bienno – La Sala operativa della Protezione civile, la cui attivita’ e’ coordinata dall’assessore alla Sicurezza, Protezione civile e Immigrazione ha revocato la moderata criticita’ (codice arancione) per rischio incendi boschivi su tutto il territorio lombardo dalle ore 00 di domenica 5 novembre.

IL METEO – “Nella giornata di domani, sabato 04 novembre – ha spiegato Bordonali – si svilupperanno correnti in quota da sudovest via via piu’ umide per l’avvicinamento di una vasta ed attiva perturbazione nordatlantica. Dalla sera di domani si verificheranno le prime deboli precipitazioni a partire dai settori occidentali”.

Domenica 5, invece, si prevede tempo perturbato con precipitazioni diffuse ed intensificazione del vento a tutte le quote. Previsti accumuli nelle 24 ore abbondanti o localmente molto abbondanti su Alpi e Prealpi, meno abbondanti su Pianura e Appennino, anche a carattere di rovescio o temporale. Ad oggi l’area in cui si prevedono accumuli maggiori e’ quella di nordovest (zona Laghi) e fascia prealpina. Limite neve in deciso calo nella seconda parte della giornata di domenica, specialmente in serata. Si segnala pertanto la progressiva diminuzione delle condizioni favorevoli allo sviluppo e alla propagazione di incendi boschivi su tutti i settori lombardi fino ad esaurimento a decorrere dalla giornata di domenica 5 novembre.

VALUTAZIONI – In previsione di precipitazioni in arrivo a partire dalla serata di sabato 4 e che potrebbero essere abbondanti nella giornata di domenica 5, in particolare sui settori alpini e prealpini di nord-ovest, si revocano le condizioni di criticita’ per gli incendi boschivi, consigliando comunque di mantenere almeno fino all’inizio delle precipitazioni le azioni di sorveglianza e pattugliamento del territorio gia’ attive e che dovranno riguardare prevalentemente i Comuni ricadenti nelle classi di rischio 3, 4 e 5 del Piano regionale delle attivita’ di previsione, prevenzione e lotta attiva contro gli incendi boschivi e i Comuni colpiti dagli incendi recenti.

INDICAZIONI OPERATIVE – La Sala operativa chiede di segnalare comunque con tempestivita’ eventuali criticita’ che dovessero presentarsi sul proprio territorio telefonando al numero verde 800.061.160 o via mail all’indirizzo: cfmr@protezionecivile.regione.lombardia.it salaoperativa@protezionecivile.regione.lombardia.it


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136