QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad


Ad
Ad

Finanziati gli interventi di valorizzazione dell’agricoltura montana

venerdì, 7 giugno 2013

Aprica – Contributi all’agricoltura di montagna e una fetta importante arriverà anche alle aziende di Aprica e Valtellina. La Regione ha stanziato undici milioni di euro per finanziare interventi in ambito forestale.  Dopo il trasferimento, avvenuto a novembre 2012,  di 6 milioni di euro per finanziare le prime domande in graduatoria delle ‘Misure forestali’, prosegue l’opera di miglioramento e di manutenzione dei boschi attraverso un ulteriore riparto di risorse. ”Le nostre montagne hanno bisogno di attenzioni e di cure – spiega l’assessore regionale all’Agricoltura, Gianni Fava  -, venute meno nel corso  degli anni per lo spopolamento e la riduzione degli addetti all’agricoltura montana. Agricoltura di montagna che svolge un ruolo sociale, contribuendo a mantenere puliti e in ordine i  boschi, nonché di sentinella per la prevenzione di eventi  calamitosi. Proprio queste funzioni, in particolare quella ecologica e di curafresatura-trattore-fucino-3 del tessuto boschivo, vengono incentivate con un contributo importante”. Tra gli interventi previsti anche quelli in Valtellina e ad Aprica, dove l’agricoltura rappresenta un presidio per il territorio e un intervento a tutela dell’ambiente.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136