QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Aprica: fioritura di prati e boschi, i fungiàtt sperano in un’altra annata d’oro

mercoledì, 11 giugno 2014

Aprica – Prime fioriture di prati e boschi e in quest’ultimo caso è un preludio alla raccolta di porcini. Con il primo caldo, la frescura dei boschi orobici è impagabile e tra i fungiàtt c’è grande attesa per l’annata.

Aprica primi porcini 2Lo scorso anno la zona di Aprica e delle Orobie  in generale era stata tra le più proficue nella raccolta di funghi porcini, e quest’anno potrebbe ripetersi. Infatti i mesi migliori per i fungiàtt sono quelli di agosto e settembre, ma la fioriture di questi giorni danno già delle indicazioni e le premesse sono buone. Dopo un inverno nevoso, ma non freddo, l’estate è arrivato con anticipo e questo fa ben sperare per la stagione turistica e anche per la raccolta di funghi. In zona Aprica, i porcini si sono sempre trovati e non solo in Magnolta, ma un po’ dappertutto, sia al vago che al solivo.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136