QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Aprica, escursione con caspole al monte Padrio

martedì, 15 marzo 2016

Aprica - Escursione con caspole al monte Padrio. Con il perdurare delle condizioni invernali, un bel manto di neve che a 2000 metri (esposto a nord) arriva a superare il metro, temperature fresche fresche e un bel cielo, era obbligatorio approfittarne. Si è così concretizzata la più bella uscita di questo inverno un po’ al contrario, che si è finalmente raddrizzato alla soglia della primavera.

Caspole Aprica

Partenza dal parcheggio della pista da fondo di Trivigno (splendidamente battuta e percorsa da radi sciatori), salita per un tratto lungo il percorso del Dos della Croce (con indicazioni sia per caspole che skialp), indi virata a est e salita al monte Padrio lungo la traccia degli scialpinisti, ben indicata. Molte tracce di motoslitte, ma per fortuna – almeno oggi – nessun motore.

Variante accorciata per la discesa, passando un pochino più a sud seguendo segni di altri ciaspolanti erranti. Belle tracce di lepre e volpe sul mantello nevoso candido tra la macchia di abete, larice e ontano. Dislivello coperto circa 400+ e 400-, tempo (tranquillo) di percorrenza 1h 25′ per la salita, 55′ per la discesa.

 


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136