QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Aprica: accordo parrocchia-Comune, l’elisoccorso del 118 utilizzerà l’area di Santa Maria

venerdì, 4 marzo 2016

Aprica – La parrocchia in soccorso del Comune. Dopo la disavventura dei giorni scorsi – con l’elisoccorso rimasto danneggiato a una pale mentre atterrava – il parroco don Claudio Rosatti ha dato l’ok per l’utilizzo dell’area di Santa Maria.

Infatti il parroco  ha confermato al sindaco Carla Cioccarelli la disponibilità del campo sportivo di Santa Maria come area provvisoria per l’atterraggio dell’elicottero per le emergenze e i soccorsi dell’Areu.

La richiesta rivolta al sacerdote dalla sindaca, dopo l’incidente di martedì pomeriggio, quando un cartello, sollevato dall’aria, era finito contro una pala del velivolo, chiamato ad Aprica per soccorrere una persona che aveva accusato un grave malore, danneggiandola si è per ora risolta al meglio. Ora è stata trovata una soluzione per l’atterraggio dell’elicottero in caso di emergenze.soccorso alpino elicottero


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136