QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Anche l’Università della Montagna di Edolo alla giornata “La Causa Montana” del Trento Film Festival

mercoledì, 27 aprile 2016

Trento – Il Trento Film Festival è il primo e più antico festival internazionale di cinema dedicato ai temi della montagna, dell’avventura e dell’esplorazione, da oltre sessant’anni l’evento di riferimento e un vero e proprio laboratorio di visioni e riflessioni sui monti del pianeta.Università della montagna 1

Nell’ambito della sua 64° edizione, sabato 30 aprile 2016, si terrà una Giornata di studio aperta al pubblico dal titolo “LA CAUSA MONTANA“, che ricorderà, a 50 anni dalla scomparsa, il Geologo, Costituente e Senatore della Repubblica, Michele Gortani.

L’evento, organizzato con la collaborazione dell’Università della Montagna, insieme a molti altri enti di rilievo nazionale (tra cui, solo per citarne alcuni, l’Associazione Nazionale Alpini, la Federazione Nazionale dei Consorzi di Bacino Imbrifero Montano, l’Unione nazionale comuni comunità enti montani e il Gruppo Interparlamentare per lo Sviluppo della Montagna), vedrà la partecipazione di tutto il mondo della montagna italiana, per discutere e confrontarsi sulle nuove prospettive di sviluppo dei territori montani.

PROGRAMMA
La giornata si suddivide in tre sessioni: “Alle origini della causa montana“; “La causa montana per l’oggi e per il domani” - durante la quale verrà proiettato il filmato “Gortani nell’Assemblea Costituente” -; la Tavola Rotonda “Incoraggiare e valorizzare i nuovi Gortani“, a cui seguirà l’esibizione del Coro “Stella del Cornet” di Ravina-Trento.

Proprio nel corso della Tavola Rotonda è previsto l’intervento di Anna Giorgi, Direttore del Centro Interdipartimentale Gestione Sostenibile e Difesa della Montagna (Ge.S.Di.Mont.), che porterà l’esempio virtuoso dell’Università della Montagna, polo universitario che da anni si adopera per formare i futuri abitanti e imprenditori delle terre alte, unendo nuove tecnologie rispetto per l’ambiente e le tradizioni, ricerca scientifica e applicazioni pratiche.

La bontà dell’iniziativa è confermata dai numerosi patrocini ricevuti: Ministero dell’InternoMinistero dei Beni e delle Attività culturali e del Turismo; Consiglio Nazionale delle Ricerche (CNR); Associazione Nazionale Comuni Italiani (ANCI); Provincia Autonoma di TrentoCittà di Trento; Union Internationale des Associations d’Alpinisme (UIAA).

L’evento si svolgerà presso la Sala Don Guetti, Cassa Centrale Casse Rurali Trentine in Via Vannetti, 8 a Trento dalle 9.00 alle 18.00.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136