QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Anche a Edolo domenica 11 maggio il CSI day: sport e riflessioni per festeggiare i 70 anni dalla fondazione

sabato, 26 aprile 2014

Edolo – Si avvicinano i festeggiamenti dei settant’anni di fondazione del CSI. Anche in Valle Camonica si svolgerà il ‘CSI day’ domenica 11 maggio: tra due settimane in tutta Italia iniziative che abbineranno sport e riflessione, da sempre binomio caro al CSI:

A Edolo il programma prevede la settima edizione della Corsa degli asini dalle 9.15, corsa organizzata dagli animatori della Polisportiva Edolese valida anche come prova del circuito podistico del CSI.csi valle camonica

La gara è aperta a tutti e si svilupperà su 3 differenti percorsi: Seniores, Amatori e Veterani e «camminatori» circa 7 Km, Allievi circa 3,5 Km, Polisportivo e Ragazzi 600/900 metri. Il ritrovo è fissato per le 8 presso il Centro sportivo di via Morino. Il costo di iscrizione è stato fissato in 1 euro per i nati dal 1997 in poi e di 5 euro per le altre categorie.

Le iscrizioni scadono la mattina stessa della corsa, dieci minuti prima della partenza.

A seguire la camminata, dalle 11 ci sarà la staffetta in quattro frazioni dedicata a tutti coloro che vorranno festeggiare l’anniversario di fondazione del Comitato. Inoltre, per sostenere l’Associazione «Libera Vallecamonica» gli animatori propongono un pranzo solidale.

In conclusione del CSI Day, dalle 15.30 l’Aula Magna Istituto Meneghini ospiterà l’incontro sul tema “Sportivamente liberi – Lo sport di oggi con uno sguardo al passato ed uno slancio verso il futuro”. Il dibattito sarà coordinato da Claudio Lenzi, giornalista sportivo della Gazzetta dello Sport, e vedrà la partecipazione di Lucilla Andreucci, ex-atleta della nazionale italiana di atletica leggera, Pietro Albanese, co-fondatore del CSI Valle Camonica, consigliere nazionale e direttore tecnico sportivo regionale del CSI, e Walter Bassi, ex-atleta professionista nato nel CSI.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136