QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Anas investe 14 milioni di euro: coinvolte anche le strade statali bresciane

giovedì, 24 marzo 2016

Esine – Anas pubblicherà sulla Gazzetta Ufficiale di domani, 25 marzo 2016, la gara d’appalto per complessivi 14 milioni di euro destinati alla manutenzione straordinaria degli impianti tecnologici installati all’aperto e in galleria sulle strade statali di Lombardia, Emilia Romagna e Toscana.gallerie statale Tonale

In particolare, i lavori interesseranno, in Lombardia, tutte le strade presenti nelle province di Milano, Brescia, Bergamo, Lecco, Como, Mantova, Varese e Monza Brianza; in Toscana le strade statali 398 ‘di Val Cornia’, 223 ‘di Paganico’ e 1 ‘Via Aurelia’ nelle province di Grosseto, Livorno e Siena e, in Emilia Romagna, la strada statale 63 ‘del Valico del Cerreto’ nella provincia di Reggia Emilia.

I lavori permetteranno il mantenimento in efficienza degli impianti nonché la realizzazione di interventi straordinari per implementare gli impianti tecnologici esistenti, con conseguenti benefici per la sicurezza degli automobilisti.

L’iter per l’affidamento dell’appalto è attivato mediante la procedura di Accordo Quadro (art.59 comma 4 del D.Lgs. n.163/06) che garantisce la possibilità di eseguire i lavori con rapidità e a un prezzo favorevole nel momento in cui si manifesta il bisogno, consentendo quindi il risparmio di tempo e risorse e una maggiore efficienza.

Le imprese interessate devono presentare le offerte ad Anas SpA Direzione Generale, via Monzambano, 10 – 00185 Roma entro le 12.00 del 3 maggio 2016.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136