QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad

Ad

Ad
Ad

Ad
Ad

Ad

Alta Valle Camonica, chiusa la Statale del Tonale: fioccano le polemiche

sabato, 12 ottobre 2013

Ponte di Legno – Tutto è tornato alla normalità dopo la nevicata dell’altra notte che ha mandato in tilt la viabilità e chiuso la statale 42 del Tonale tra Stadolina Ponte di Legno e il Passo Tonale. L’anticipo d’inverno ha fatto i suoi danni, con piante cadute sulla statale 42 e il tempestivo intervento dei tecnici dell’Anas ha evitato il peggio, anche se si è ricorso di nuovo alla chiusura di un tratto di strada vitale per tutte le attività della Valle.neve

GLI EFFETTI

Anas ed Enel sono finiti sotto accusa. Infatti l’alta Valle è rimasta bloccata per mezza giornata, i collegamenti con la la bassa Valle interrotti ed è mancato anche il pane visto che la zona industriale senza corrente. Così il forno non ha potuto cuocere il pane. Ora tutto è tornato alla normalità, rimangono gli strascichi e si attendono i provvedimenti di Anas ed Enel per evitare che si ripetano situazioni del genere.

LA RIAPERTURA

La statale 42, secondo quanto comunicato dalla Polstrada, riaprirà lunedì mattina dopo un sopralluogo dei tecnici.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136