QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Allerta temporali, scatta la procedura di “ordinaria criticità” a Sonico e in Val Rabbia

venerdì, 1 maggio 2015

Sonico – Allerta maltempo, in media e alta Valle Camonica, nel Bresciano, valli Bergamasche e in Valtellina. La Sala Operativa della Protezione Civile ha attivato la fase di “Ordinaria criticità”, scattata a mezzogiorno e fino alla giornata di domani.  ”A seguito della previsione di ordinaria criticità per rischio temporali forti è stata attivata la fase di ordinaria criticità, scenari B (Colate Val Rabbia), C e D (alluvione) rimandando alle azioni previste dalla ’Pianificazione di emergenza provinciale per rischio idrogeologico-idraulico del fiume Oglio e del torrente val Rabbia’ in provincia di Brescia”. La comunicazione della Protezione Civile  regionale, coordinata dall’assessore Simona Bordonali, è stata inviata a Prefettura di Brescia, Provincia, Arpa, Aipo e Comuni di Edolo, Malonno e Sonico e al dipartimento di Protezione civile.

A queste amministrazioni . la Protezione Civile – chiede di intraprendere le azioni previstesonico ponte rino nei Piani di emergenza, segnalare tempestivamente ogni evento significativo al numero verde 800.061.160 della Sala operativa regionale, attivo 24 ore, verificare sul territorio l’effettiva attivazione dei fenomeni  segnalati, al fine di testare l’affidabilità delle soglie di allertamento.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136