QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Aggredito da Bovaro del Bernese, pensionato finisce all’ospedale di Esine

giovedì, 28 novembre 2013

Gianico – Un episodio ancora al vaglio  di medici e carabinieri. Un pensionato della Valle Camonica è stato aggredito da un cane di grossa stazza ed è finito all’ospedale di Esine per ferite agli arti. La vicenda risale a qualche giorno fa, ma si è avuta notizia soltanto nelle ultime ore: l’uomo di 76 anni è stato aggredito e morso da un cane di razza Bovaro del Bernese di proprietà della  figlia che risiede a poca distanza dalla sua abitazione. Il pensionato, come tutti i giorni si sarebbe recato nel recinto per accudirlo e dare da mangiare quando è stato aggredito. Subito è scattato l’allarme e T.B., di Gianico, quando è riuscito a scappare è stato soccorso e  medicato sul posto e trasportato all’osBOVARO BERNESEpedale di Esine dove gli hanno praticato otto punti di sutura. L’uomo è comunque tenuto sotto osservazione.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136