QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad


Ad

Adamello Bike Race: a Ponte di Legno Mensi batte Gnani, Garattini prima tra le donne. Le classifiche

domenica, 11 settembre 2016

Ponte di Legno – Francesco Mensi ha vinto l’edizione 2016 dell’Adamello bike Race, che si è disputata oggi a Ponte di Legno (Brescia). Era l’ultima gara del Valcamonica Bike Cup, il circuito che ha visto 11 gare nel corso della stagione in Alta Valle Camonica. La novità dell’Adamello Bike Race è stata la presenza della campionessa Valentina Garattini che è arrivata prima tra le donne.

All’alba i ciclisti si sono ritrovati al palazzetto dello sport di Ponte di Legno per le procedure di iscrizione, quindi hanno raggiunto piazza XXVII Settembre, dove  gli organizzatori – puntuali come l’orologio svizzero – alle 9.30 hanno dato il via alla gara su un tracciato rinnovato rispetto alle precedenti edizioni (clicca sulle classifiche per ingrandire).

adamello-femminile-1

Infatti l’Adamello bike Race si è snodata su un percorso di 22,5 chilometri con partenza dal centro di Ponte di Legno, salita di 4 chilometri per raggiungere località Arsen attraverso l’abitato di Villa Dalegno, discesa in single track fino a Precasaglio per poi risalire fino a Pezzo ed arrivare a Santa Appolonia dove inizia il tratto asfaltato della strada del Gavia fino ad arrivare al secondo tornante e discendere nuovamente con un single track fino a Pezzo; ultimo tratto di salita di circa 3 chilometri fino a Case di Viso per poi tuffarsi nella lunga discesa di 6 chilometri che porterà i bikers al traguardo in centro a Ponte di Legno.
classifica-generale-adamello-bike-race

La gara è stata avvincente e gli oltre 60 bikers al via si sono dati subito battaglia e la differenza è stata fatta nella salita a Pezzo, dove Mensi e Gnani, hanno fatto l’andatura e al termine – grazie anche ad un miglior tempo in discesa – ha vinto Francesco Mensi, portacolori del team Niardo For bike, che ha percorso i 22,5 chilometri in 1h 03’23”, secondo Enzo Gnani del Gnani bike team (1h 03′ 50”) , terzo Sergio Pogna del ASD Sellero Novelle (1h 06’29”) . Nella gara femminile Valentina Garattini del Niardo For Bike ha tagliato il traguardo in 1h 15” 03”, precedendo Daniela Poetini del Ads Sellero Novelle (1h 26’35”) e Luisa Lancini del Sprint Bike Lumezzanese (1h32’15”).

Nel pomeriggio premiazioni in piazza XXVII settembre. L’evento conclusivo del circuito sarà il 14 ottobre, sempre a Ponte di Legno, quando saranno premiati i primi tre classificati di ogni categoria (Femminile Unica, UNDER 18 da 14 a 18 anni, SPORT MAN 1 da 19 a 22 anni, SPORT MAN 2 da 23 a 29 anni, M1 da 30 a 34anni, M2 da 35 a 39 anni, M3 da 40 a 44 anni, M4 da 45 a 49 anni, M5 da 50 a 54 anni, M6 da 55 anni e oltre). Il premio “Fedeltà” verrà assegnato agli atleti che effettueranno tutte le 11 gare del Circuito Val Camonica Bike Cup 2016 e il premio “Team” verrà riconosciuto alla squadra che vanterà la maggior presenza di atleti.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136