QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad

Ad

Ad
Ad

Ad
Ad

Ad

AAA presidente cercasi alla Comunità Montana Valle Camonica

sabato, 10 agosto 2013

Breno – Nulla di fatto. Il successore di Corrado Tomasi non è ancora stato individuato. Tutto rinviato al 6 settembre quando l’assemblea dei 41 sindaci che ne fanno parte si riunirà nuovamente con l’obiettivo di trovare una soluzione e un candidato che possa traghettare l’ente montano alla primavera del 2014, quando si terranno le elezioni nei principali Comuni della valle e quindi sarà rinnovato il parlamentino montano. Il presidente dell’Assemblea, Mario Pendoli, ha già fissato, oltre al 6 settembre, una nuova data, quella del 20 per l’elezione del presidente. In entrambe le date l’assemblea della Comunità Montana di Valle Camonica si riunirà presso il salone del Consorzio BIM di Valle Camonica di Breno.images

LE RICHIESTE

L’assemblea della Comunità Montana Valle Camonica deve trovare il sostituto di Corrado Tomasi, eletto in Regione lo scorso febbraio, e quindi decaduto per il doppio incarico. Le lungaggini della politica nel trovare un sostituto di Tomasi hanno scatenato le protesta dei sindacati che hanno chiesto stabilità per garantire risposte ai cittadini e all’intera valle. Secondo le tre organizzazioni sindacali i ritardi della politica non fanno che aumentare il disagio sociale. La risposta è attesa per il 6 settembre.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136